La Strategia Vincente Per Monetizzare Il Tuo Account Instagram

AVVISO: Questo articolo vuole essere pieno di contenuto senza mille giri di parole, perciò sarò breve ma ti offrirò molto contenuto di valore

Hai mai pensato come potresti monetizare con Instagram?

Esistono diversi modi per guadagnarsi da vivere con Instagram, ad esempio con:

1. La Vendita di prodotti in Affiliazione: si possono fare affiliazioni su Instagram utilizzando sempre la solita strategia da super affiliati che ti spiego nella guida gratuita che trovi nella home di questo blog

2. La Promozione di Offerte CPA: puoi guadagnare portando traffico verso un’offerta CPA (se sei un neofita CPA sta per cost per action) e ogni volta che un visitatore compie un’azione (compila un form, ti lascia il suo contatto email, si iscrive ad un servizio gratuito, partecipa ad un sondaggio, scarica un’app, ecc…)

3. La Vendita di un tuo prodotto/infoprodotto: penso che non ti servano spiegazioni per questo punto

4. La Promozione di prodotti/servizi come Influencer: puoi ottenere una ricompensa in denaro da aziende o titolari di altri account per postare una foto o una storia con i loro prodotti, inserire un loro link in bio o in una storia, ecc… A volte puoi venire ricompensato anche in prodotti o servizi, dipende da cosa concordi con l’altra parte nel momento della trattativa.

Anche se esitono diversi modi per monetizzare con il tuo account Instagram devi sapere che esiste un’unica strategia che li accomuna tutti quanti…

Questa strategia l’ho chiamata INSTAGRAM STRATEGY (Che fantasia)!

Ora ti spiego nel dettaglio ogni fase…

FASE #1 : Crea Un Profilo ”Specifico” Per Il Tuo Mercato Di Riferimento

Cosa intendo? Se vuoi lavorare nel mercato del Food ad esempio, crea e posta contenuti inerenti al tema Food, non postare foto di micetti, frasi motivazionali, foto di tramonti favolosi o altra roba che non centra una mazza con il tuo mercato di riferimento.

Ok? E se per esempio domani mattina ti svegli con una nuova idea di business nel mercato del Fitness, crea un nuovo profilo dove tratti solo Fitness non mischiare roba con quello del Food, mi raccomando.

Semplice no? In questo modo eviterai di attirare persone che sono in target con ciò che promuovi (primo motivo per il quale le persone non guadagnano soldi online)

FASE #2: Crea Post Che Portino A Far Compiere Un’Azione Da Parte Del Visitatore

Che senso ha creare dei post senza aggiungere una call to action (chiama all’azione)?

Ti rispondo io, NON HA NESSUNA UTILITA’, se non quella di farti continuare a chiedere ‘Come mai non faccio soldi con Instagram?’ E poi farti finire per acquistare 300 corsi online sull’argomento.

Quindi, tutto quello che devi fare è postare un ”link in bio” che porti l’utente verso un’offerta o funnel di vendita.

SUGGERIMENTO: se promuovi un tuo business, o in affiliazione nel link in bio inserisci il link che rimandi ad una opt-in page (se non sai cos’è trovi un alticolo dedicato qui). Altro suggerimento, se vuoi tracciare quante persone fanno click traccialo utilizzando il servizio di Bit.ly o Google Shortener

Ok, fin qui tutto chiaro? Vuoi sapere come portare le persone a cliccare il link in bio?

Per far sì che più persone possibili, in target con la tua offerta, clicchino il tuo link in bio devi riportare la call to action sia nell’immagine dei tuoi post sia nella didascaliaove possibile. Se non è possibile in entrambe, almeno nella didascalia.

FASE #3: Porta Eslusivamente Traffico In Target Sui Tuoi Post

Utilizza gli hashtag utilizzati dai tuoi potenziali clienti per ottenre solo visite in target con la tua offerta.

Se non ssai cosa siano sono tutte quelle paroline seguite dal simbolo ‘ # ‘ . Se non sai come sceglierli inece probabilmente è perché non conosci esattamente il tuo modello di cliente ideale e questo  un problema che puoi risolvere facilmente con la guida che trovi qui >>individua cliente ideale

FASE #4: Crea Un Funnel Che Converta il Lead (contatto) In Cliente

Come ti ho detto prima nel link in bio è bene che tu inserisca il link che porta alla opt-in page così che tu possa ricontattare quelle persone per proporgli l’acquisto di prodotti e servizi tuoi o di altri.

L’opt-in è solitamene il primo step di un funnel di vendita (processo di vendita), seguita poi dal follow up (ricontatto tramite email o telefono) che ha lo scopo sia di educare i contatti ma sopratutto ha lo scopo di vendere, portandoli su una pagina di vendita, un modulo d’ordine, un’e-commerce, un negozio fisico, ecc…

Quello che ti ho spiegato è un funnel semplice, il discorso sarebbe molto più ampio, ma non è questo l’occasione migliore per parlarne.

Ci sono interi corsi online, libri, corsi dal vivo, che ne parlano. Con quello che ti ho spiegato puoi già arrivare a pofitto.

FASE #5: Crea Un Rapporto Con La Tua Lista

Terminata la serie di email automatiche continua a mantenere i rapporti con i tuoi leads perché non è detto che acquistino immediatamente, moltissimi acquistano dopo mesi o anni, quindi non aver paura di farti sentire fornendogli altri contenuti, altre offerte.

Per questo articolo è tutto.

Spero come sempre di averti fornito informazioni utili e di valore che ti aiutino ad ottenere risultati nel tuo business.